RECENSIONE: Corea, la guerra dimenticata (Gastone Breccia)

Cosa fu la Guerra di Corea? Citando un ufficiale coreano: “È stata un tragedia per il nostro popolo”.

Tre anni di combattimenti, centinaia di migliaia di perdite tra i militari dei paesi belligeranti e almeno un milione e mezzo tra i civili; un paese devastato, il mondo sospinto a un passo da un conflitto nucleare; una pace mai firmata e dunque una crisi irrisolta, che ancora oggi, a tratti, fa salire la tensione internazionale al livello di guardia: ciononostante la guerra di Corea è per eccellenza «la guerra dimenticata» del XX secolo.

Eppure, il nostro mondo ne è l’erede diretto, perché essa segna il ritorno della Cina tra le grandi potenze; ed è con il rapido riarmo del 1950-53 che inizia la trasformazione della società statunitense in una «macchina bellica» destinata a contrastare l’espansione comunista e a «combattere per la libertà e la democrazia».

La guerra di Corea ci appare oggi quasi un tragico laboratorio dei conflitti contemporanei.

Disponibile presso la biblioteca del Centro Eirene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *