RECENSIONE: Storia della Guerra del Vietnam (Stanley Karnow)

Questo libro è uno dei capisaldi della saggistica riguardante la guerra del Vietnam: si potrebbe considerare una lettura “obbligatoria” nel qual caso si voglia trattare e approfondire l’argomento.

Karnow presenta, con una brillante chiarezza narrativa, la cronaca dettagliata dei conflitti in Vietnam, che culminarono con la caduta della capitale del Vietnam del sud, Saigon, il 30 aprile 1975, per mano dell’Esercito Popolare del Vietnam del Nord e dei Viet Cong.

L’autore, giornalista statunitense durante la guerra del Vietnam, con questo volume ha voluto mostrare al lettore in che modo la verità è stata messa a tacere: descrive come gli ufficiali americani, i cittadini e i militari non abbiano osato comunicare le informazioni negative riguardo al conflitto, dal momento che ammettere la situazione di difficoltà era sinonimo di pessimismo e, quindi, di mancato patriottismo.

Un’opera ricca di dettagli, affascinante e terribile allo stesso tempo.

Disponibile presso la biblioteca del Centro Eirene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *